Vai al contenuto

Calcolare margine percentuale Excel

Microsoft Excel Margine Percentuale

Possiamo calcolare il margine percentuale su Microsoft Excel piuttosto facilmente. In particolare, analizzeremo il caso di studio per il margine fra costi e ricavi a livello percentuale, che è uno dei casi più diffusi per questa operazione. Se abbiamo un database di prodotti, ci può essere utile sapere quelli che generano maggiore margine a livello percentuale per verificarne la convenienza.

Se vuoi solo calcolare il margine percentuale, puoi utilizzare direttamente il file nella finestra che vedi qui: inserisci il tuo prezzo ed il margine, il foglio Excel ti restituirà in automatico il risultato!


Calcolo margine percentuale Excel

Microsoft_Excel_Calcolare_Margine_Percentuale

Possiamo calcolare il margine percentuale su Excel velocemente, senza utilizzare formule.

Prima di tutto, dobbiamo sapere come si calcola il margine. In linea generale, Margine = Prezzo vendita - Costo

A questo punto, possiamo trovare il margine percentuale che è pari a:

Margine percentuale= ([valore_vendita]-[valore_costo])/([valore_vendita])

Esempio: abbiamo una serie di valori nell'intervallo B4:B12, corrispondenti al prezzo di vendita, e nella colonna D4:D12, corrispondenti al costo medio di produzione. Vogliamo calcolare il margine percentuale per ogni valore in Excel. Consideriamo quindi, nel primo caso con le celle B4 e D4:

- [valore_vendita] = B4

- [valore_costo] = D4

Formula pratica:

(B4-D4)/B4

Per migliorare la visualizzazione, potremmo volere un valore vuoto anzichè un errore come #DIV/0! oppure #VALORE! nel caso uno dei valori non fosse corretto. In questo caso, aggiungiamo un pezzo di formula con la funzione SE.ERRORE.

Formula pratica:

SE.ERRORE((B4-D4)/B4;"")

Calcolare il margine percentuale Excel se abbiamo il margine

Microsoft_Excel_Calcolare_Margine_Percentuale_Velocemente

Se vogliamo effettuare il calcolo del margine percentuale e abbiamo già il margine, il calcolo è ancora più semplice dato che dovremo semplicemente dividere il margine per il prezzo di vendita.

In questo caso specifico, avendo il margine nella cella B4, possiamo quindi effettuare la seguente operazione:

=F4/B4

Come notiamo, il risultato è assolutamente uguale al caso precedente.

Calcolare il margine percentuale Excel come rapporto fra costo e vendita

Microsoft_Excel_Calcolare_Margine_Percentuale_Con_Margine

Il terzo, ed ultimo caso che vediamo per calcolare il margine percentuale, non è altro che una lieve modifica del primo caso. In questo caso, facciamo infatti il rapporto fra il costo e il prezzo di vendita, che viene sottratto ad uno per ottenere il margine percentuale.

Come vediamo dall'immagine, la formula sarà:

=1-D4/B4

38 commenti su “Calcolare margine percentuale Excel”

  1. Ciao Marco: mi puoi dire la formula per avere la percentuale di incremento di fatturato che dal 1 anno al 2 anno aumenta del 5% e dal secondo al terzo del 10%. Incremento di fatturato totale in percentuale? Grazie

    1. Ciao Claudio,

      spero di aver capito bene. Poniamo che il fatturato sia 100.

      Facendo 100*1,05 = 105 €

      Poi abbiamo invece 105*1,1 = 115,5 €

      Per il totale ti basterebbe fare (115,5/100)-1=15,5% di crescita totale. Puoi traslarlo facilmente su Excel mettendo i valori in singole celle!

      Spero di esserti stato utile.

      A presto

      Marco

  2. Ciao Marco,
    sono ennio
    scusa per chè se calcolo il margien con formula vendita - costo / vendita mi viene fuori una percentuale.
    Se prendo lo stesso costo e faccio + la percentuale me ne esce3 un altro.
    Esempio:
    costo 5
    vendita 8
    margine = 37.5
    se faccio Costo 5 + 37,50 = 6.875
    se voglio fare percentuale di margine, e quindi mio guadagno che formula uso?

    grazie

    1. Ciao Ennio,

      nel caso volessi calcolare il tuo guadagno basterebbe fare 8-5 = 3 € nel tuo caso, giusto? Quindi il margine sul totale sarebbe 3 / 8, ovvero 37,5% che è il valore che hai correttamente trovato inizialmente. Non puoi sommare un costo in € e una percentuale, i due valori non sono coerenti.

      Ti suggerirei di dare un'occhiata anche all'articolo sul ricarico percentuale!

      A presto

      Marco

  3. Ciao,
    Nel caso avessimo un valore percentuale inerente al ricarico e lo volessimo convertire (sempre in %) ma in margine che formula dovrei usare?

    Cordiali Saluti,

    Nicola.

    1. Ciao Nicola,

      grazie per la domanda!

      Sul ricarico c'è un articolo dedicato nel caso volessi approfondire, in realtà dovresti cambiare il denominatore (da valore di vendita a valore di costo) e la formula dovrebbe darti il valore corretto.

      Fammi sapere!

      Marco

      1. Ciao Marco mi puoi dire come si calcola il calo del fatturato medio mensile di marzo/ aprile 2020 rispetto al calo medio mensile del 2019

        1. Ciao Maria,

          dovresti fare: (Fatturato2020-Fatturato2019)/Fatturato2019 per trovare la variazione totale (YoY fra 2019 e 2020). Per un calo medio mensile sarebbe meglio calcolarlo singolarmente perchè dividere per 12 è poco corretto.

          Fossi in te farei questo calcolo (mese2020-mese2019)/mese2019 e lo ripeterei per i 12 mesi in modo da trovare un risultato per ogni mese, così vedresti anche i singoli valori per mese e riusciresti a determinare meglio l'impatto di Marzo e Aprile rispetto agli altri mesi dell'anno.

          Spero ti sia utile!

          A presto,

          Marco

      2. vittorio segatori

        Ciao Marco,
        vorrei potermi calcolare il prezzo di vendita, conoscendo il costo e volendo ottenere un margine fisso (esempio 30%): che formula dovrei usare?
        In altre parole: a che prezzo dovrei vendere una prodotto di cui conosco il costo e volessi considerare un margine di "X"?
        Grazie 1000 anticipatamente.
        Vittorio

          1. Ciao Marco,

            questo metodo però non funziona per valori del margine maggiori del 100%, come si può fare?

            Grazie

          2. william marcandalli

            ciao marco
            io avrei una perplessita' sul margine di una vendita su amazon .sicuro ce l'avranno in mille e tutti sicuro si sbagliano.
            ti do' i numeri e poi mi spieghi come si calcola esattamente al centesimo?
            grazie

            es. 120 euro vendita
            15% tasse amazon
            5 euro di fba

            60 costo oggetto + iva

            1. Ciao William,

              grazie per la domanda!

              In genere non si considera l'IVA per questi calcoli, quindi proverei così:

              - 120 / 1,22 = 98,36 € (prezzo di vendita al netto dell'IVA)

              - 15% tasse Amazon = 14,75 € (sempre considerando il prezzo netto)

              - Fisso Amazon = 5 €

              - Acquisto = 60 €

              Avresti quindi:

              = (98,36 - 14,75 - 5 - 60)/(98,36) = 18,92%

              Ho trovato anche un simulatore specifico per FBA nel caso potesse esserti utile!

              A presto

              Marco

          3. ciao Marco,
            io per calcolare il Mark up di un componente faccio "Costo del materiale"/(1-"la percentuale che voglio applicare) es: 100/(1-25%) = 133. E' corretto?

            Grazie

            1. Ciao Giulio,

              grazie a te per la domanda.

              In realtà il calcolo dovrebbe essere, come da articolo sul ricarico:

              Markup = (Prezzo-Costo)/Costo

              Quindi in questo caso se volessi ricavare il prezzo dal markup sarebbe:

              Prezzo = Costo * (Markup + 1)

              Nel tuo caso in particolare:

              125 = 100 * (1,25)

              Spero di esserti stato utile!

              A presto

              Marco

          4. Ciao! un aiuto, ho lo sconto di vendita e il margine, qual'è la formula excel per calcolare la percentuale d'acquisto?
            grazie mille

          5. Salve Marco,
            spero tutto bene.
            Gentilmente ti chiedo la formula per calcolare una percentuale di aggiunta
            Esempio ho il prezzo di costo e devo aggiungerci la percentuale di guadagno,
            mi serve ottenere il totale incluso della percentuale di guadagno.
            Grazie,attendo tua.
            Donato

              1. Ciao marco, mi occorre una formula excel in cui nella colonna A ho il prezzo di vendita, nella colonna B ho la percentuale di ricarico e nella colonna C voglio definire il costo del prodotto.
                Grazie in anticipo

              2. Mattia Tedesco

                Ciao Marco, grazie bel post. Ho calcolato il margine per ogni prodotto, solo che vorrei capire come calcolare i diversi guadagni. Mi spiego meglio.
                Io ho prezzo di acquisto ottimale con il prezzo di vendita sul mercato. Compro a scatola chiusa i prodotti x y e z. avendo un prezzo medio per i 3 articoli si evince che il prodotto y pur vendendolo al prezzo di vendita è in perdita, ma non è un problema perchè con la vendita di x e z riesco a rientrare nelle spese di perdita e guadagno. Come posso tramutare tutto ciò su excel?
                Sono riuscito a calcolare il tutto ovvero prezzo medio ecc mi manca solo come dividere il guadagno nei vari prodotti senza superare il prezzo di vendita.

                1. Ciao Mattia,

                  grazie per la domanda - diciamo che per quello che vuoi calcolare, probabilmente il margine percentuale non è abbastanza.

                  Ti consiglierei di dare un'occhiata alla guida per trovare il break even point che racconta una situazione simile a quella che stai descrivendo, in particolare impostando le giuste condizioni sul risolutore dovresti essere in grado di calcolare quanto cerchi!

                  Spero di esserti stato d'aiuto.

                  A presto,

                  Marco

              3. Ciao Marco,
                sto creando un excel e avrei bisogno di aiuto,
                ho una colonna con prezzo di vendita, una colonna con il margine percentuale(che devo avere sul prezzo di vendita), e in una terza colonna devo trovare il prezzo di acquisto.
                Che formula uso?

                Grazie in anticipo
                Giovanni

                1. Ciao Giovanni,

                  grazie per la domanda - se tu avessi:

                  - Prezzo vendita B4

                  - Margine percentuale C4

                  - Prezzo di acquisto (da trovare) D4

                  La formula in D4 sarebbe: =B4*(1-C4)

                  Spero di esserti stato utile!

                  A presto,

                  Marco

              4. Ciao Marco,
                domandona.
                Se ho 1000 euro in una tasca bucata e dopo 10 giorni ne ho 500 quale e' la percentuale giornaliera di perdita??
                Ovviamente avendo perso il 50% dei soldi in 10 giorni sarebbe facile rispondere ......... 5%.
                Ma non e' cosi, infatti se fosse 5%, il primo giorno avrei in tasca 950 euro, il secondo giorno 902,5, il terzo giorno 857,375 e cosi via fino al 10 giorno in cui mi troverei in tasca 598 e non 500.
                C'e' una formula per calcolarla???
                Grazie mille

              5. avrei questa domanda: sono un agente di commercio e lavoro con una ditta per differenza sconto sul prezzo di vendita;
                se ho un prezzo di listino di 65000 euro; ho uno sconto massimo applicabile del 72% e voglio un margine provvigionale del 5% (la provvigione si inquadra in questo caso come differenza sconto) ; qual è la formula matematica da applicare per arrivare al prezzo netto comprensivo del margine del 5%?

                1. Ciao Angelo,

                  grazie per la domanda - non sono certo di aver capito bene, puoi farmi un esempio numerico con un caso reale?

                  Così poi ti faccio vedere come impostarlo con Excel.

                  A presto e buona giornata,

                  Marco

                1. Ciao Matteo,

                  grazie per la domanda - in questo caso, consideriamo:

                  B5 = prezzo di vendita

                  C5 = costo di produzione

                  D5 = margine percentuale

                  CASO1 - conosci il tuo costo di produzione e ottenere un margine del 15%

                  In questo caso la formula sarebbe B5 = C5/(1-D5), quindi B5 = C5/0,85

                  CASO2 - conosci il tuo prezzo di vendita e e ottenere un margine del 15%

                  In questo caso la formula sarebbe C5 = B5*(1-D5), quindi C5 = 0,85*B5

                  Spero di esserti stato utile!

                  A presto,

                  Marco

              6. Ciao Marco,
                Ho un problema, quale e’ il calcolo corretto del gross margin con una vendita negativa (reso)? Faccio un esempio, su un foglio excel ho una prima riga con la vendita, vendita=10, costo del venduto=8, gross margin 20%. Nella riga successiva viene registrato il reso come: vendita=-10, costo del venduto=-8, gross margin?
                Quale e’ la formula corretta da inserire?
                Grazie mille
                Andrea

                1. Ciao Andrea,

                  grazie per la domanda - in questo caso hai un elemento univoco per la singola vendita, tipo un ID? Calcolerei il gross margin nel riepilogo finale, magari su un altro foglio, per evitare questi problemi, così sai se la vendita sia stata realizzata o se sia un reso.

                  In ogni caso, se il tuo caso è diverso da quanto descritto, considera sempre che puoi giocare con le funzioni SE, del tipo =SE(vendita<0;0;calcolo_gross_margin) ma dipende da come hai impostato poi la parte di reportistica finale!

                  Spero di esserti stato utile!

                  A presto,

                  Marco

              7. Ciao Marco,

                supponiamo di avere un costo di €... e di una tariffa di €...

                (Tariffa - Costo/Tariffa)*100

                Come si scrive in EXCEL usando magari il SE.ERRORE? non mì è chiaro

                1. Ciao Raffaele,

                  in questo caso il modo migliore sarebbe avere questi valori in celle separate, ad esempio:

                  - C4 = Tariffa (quindi mettiamo qui la tariffa)

                  - D4 = Costo (quindi inseriamo qui il costo)

                  La formula sarebbe poi =SE.ERRORE((c4-d4/c4)*100;""), però mi sa che non torna come corretto - perchè togli dalla tariffa intera il rapporto fra i due?

                  Dall'articolo la formula sarebbe =(c4-d4)/c4, ad esempio. =SE.ERRORE((c4-d4)/c4;"") ti restituirebbe un valore vuoto nel caso ci fosse un errore.

                  Spero di esserti stato utile!

                  A presto,

                  Marco

              8. Ciao Marco,
                probabilmente sono off topic, ma non riesco ad uscire da un problema probabilmente semplice e spero tu mi possa aiutare.
                Dovrei calcolare il margine medio di due prodotti considerando le percentuali di vendita

                prodotta A: costo 6 prezzo vendita 150 (margine 96%)
                prodotto B costo 100 prezzo vendita 200 (margine 50%)
                L'80% delle mie vendite sono del prodotto A, il 20% del prodotto B
                Ho provato una media ponderata che mi da 86,8% {(96*80)+(50*20)}/100
                ma se faccio esempi pratici con numeri veri di vendita costi e percentuali la percentuale di margine medio risulta di 84,5%.
                Non riesco a capire il perchè.
                Ti ringrazio anticipatamente

                1. Ciao Luca,

                  ma figurati, fai bene a chiedere!

                  Il valore corretto è 84,5%, come indicavi, perchè nel caso precedente il prezzo di vendita è diverso (per A hai 150 mentre per B hai 200), quindi non puoi dividere perfettamente per 100.

                  Se invece tu mettessi entrambi i valori di prezzo di vendita a 100, il valore sarebbe esattamente lo stesso anche dopo i tuoi calcoli reali - immaginati invece il caso dove il prodotto A sia una Ferrari e il prodotto B siano dei forni a microonde, pur avendo un margine % non puoi sommarli direttamente perchè i valori di partenza sarebbero completamente diversi.

                  Immaginati di avere:

                  Prodotto A:

                  Prezzo in E7 e costo in F7

                  Prodotto B:

                  Prezzo in E8 e costo in F8

                  =((80*E7+20*E8)-(80*F7+20*F8))/(80*E7+20*E8)

                  Il divisore deve essere uguale al fatturato, quindi tiene in considerazione la diversa grandezza dei due prodotti.

                  Spero di averti chiarito il tutto!

                  A presto,

                  Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *