ANNO

La funzione ANNO in Excel

La funzione ANNO viene utilizzata per ricavare l’anno inserito in una data specifica. Questo può essere utile quando stiamo sistemando database con dati poco coerenti oppure se stiamo creando una nuova data che ci serve per i nostri calcoli.

La notazione della funzione ANNO su Excel è:

=ANNO(num_seriale)

Caso 1: trovare l’anno di una data specifica inserita su Excel.

Supponiamo di avere 32’900 in G4 e di voler trovare l’anno cui fa riferimento. Dobbiamo ricordarci che Excel conta i giorni a partire dal primo giorno del 1900, quindi se inseriamo i numeri da 1 a 366 il risultato sarà comunque 1900.

In questo caso la funzione è quindi:

=ANNO(G4)

Il risultato sarà 1990. Il risultato non varia se nel formato di partenza inseriamo data anzichè numero. In questo caso però, notiamo subito come il giorno 32’900 su Excel sia il 27 Gennaio dell’anno 1990.

Caso 2: utilizzare ANNO per ricreare una data da noi specificata.

In questo caso vogliamo inserire la data pari al 14 di Aprile del 2002.

Inseriamo 2002 nella cella D7 (anno), 4 nella cella D6 (mese) e 14 nella cella D5 (giorno). Ci serviranno le funzioni DATA, ANNO, MESE e GIORNO.

Ricordiamo che la funzione DATA è =DATA(anno;mese;giorno).

In questo caso la funzione è quindi:

=DATA(ANNO(D7);MESE(D6);GIORNO(D5))

Il risultato sarà 14/04/2002. Questa combinazione viene utilizzata quando realizziamo business plan o analisi di vendita per uniformare i singoli dati di partenza, poichè potrebbero essere scritti in maniera diversa.

Scopri altri casi pratici per la funzione ANNO: