Funzione Excel

Esiste una funzione di Excel per qualsiasi esigenza lavorativa o personale. Le funzioni rappresentano la base della conoscenza di Excel per qualunque professionista e sono sempre più utilizzate al crescere del livello di competenza. Che tu sia alle prime armi o esperto, ci sarà sempre una combinazione di funzioni o una nuova funzione che potrà velocizzare il tuo lavoro.

Perchè imparare a usare ogni funzione di Microsoft Excel

  1. Le funzioni sono un blocco fondamentale della conoscenza su Excel. Senza, non riusciresti a rendere automatico neanche il 10% del tuo lavoro dovendo costantemente fare calcoli a mano, copiare e incollare celle di ogni genere e perdendo un tempo considerevole
  2. Le funzioni ti permettono di collaborare con facilità con altre persone sullo stesso file Excel. Se non le usi, ci sarà bisogno di un confronto costante con il tuo team e numerosi passaggi logici non sempre immediati per ottenere lo stesso risultato
  3. Anche se le funzioni cambiano costantemente, conoscere le loro relative combinazioni ti permetterà di comprendere meglio come agisca Excel e difficilmente le utilizzerai solo una volta, a parte casi incredibilmente specifici

Esempi di funzione Excel

Cliccando sulla singola funzione Excel accederai a un breve articolo che ne spiega il funzionamento e agli articoli del sito che la utilizzano. Questa è solo una selezione della totalità delle funzioni, che sarà aggiornata in contemporanea con l’aumento degli articoli stessi.

AAGGREGAANNOANNULLA.SPAZIARROTONDAASS
C/1COLLEG.IPERTESTUALECONCATCONCATENACONFRONTACONTA.SECONTA.NUMERICONTA.PIÙ.SE
C/2CONTA.VALORICONTA.VUOTE
D/E/FDATADATA.MESEDESTRAEFALSOFRAZIONE.ANNO
G/H/IGIORNOGRANDEIDENTICOINDICEINTINTERESSI
J/K/L/MMAIUSCMATR.SOMMA.PRODOTTOMCMMEDIA
N/O/PNONNUMERO.VALOREOGGIPICCOLOPIÙ.SE
Q/RRANGO.UGRATARESTORICERCARIF.COLONNARIF.RIGA
SSESE.ERRORESINISTRASOMMASOMMA.SESOMMA.PIÙ.SESTRINGA.ESTRAI
T/U/VTESTOTROVAVAL.NUMEROVAL.ERRVAL.FUTVERO

Vediamo assieme qualche esempio che si basi sul caso di utilizzo, più che sulla classificazione che troviamo all’interno dello strumento. Questo perchè in genere lo studio delle funzioni parte da un caso specifico, più che dal voler (faccio un esempio) imparare quali siano tutte le funzioni statistiche su Excel.

Contare con Excel

Contare con Excel può essere fatto in numerosi modi a seconda dello scopo. Vediamo qualche caso specifico:

  • Per contare le celle con un solo criterio -> CONTA.SE
  • Per contare le celle con più criteri -> CONTA.PIÙ.SE
  • Per contare le celle vuote -> CONTA.VUOTE
  • Per contare le celle con valori -> CONTA.VALORI
  • Per contare le celle con numeri -> CONTA.NUMERI

CONTA.SE conta il numero di celle all’interno di un intervallo che rispecchino un solo criterio. Ad esempio le celle maggiori di 6, pari a “verde” o minori di 7%.

=CONTA.SE(B4:C18;”>6″)

“Voglio trovare il numero di celle nell’intervallo da B4 a C18 con valore maggiore di 6”

CONTA.PIÙ.SE conta il numero di celle all’interno di un intervallo che rispecchino uno o più criteri. Ad esempio le celle maggiori di 6 e minori di 8, le celle uguali a “rosso” e collegate con un solo cliente in un’altra colonna etc.

=CONTA.PIÙ.SE(B4:B9;13;C4:C9;”Rossi”)

“Voglio trovare il numero di celle nell’intervallo da B4 a B9 che siano uguali a 13 & che abbiano come valore Rossi da C4 a C9”

CONTA.VUOTE

CONTA.VUOTE conta il numero di celle vuote all’interno di un intervallo.

=CONTA.VUOTE(J14:K40)

“Voglio trovare il numero di celle vuote da J14 a K40”

CONTA.VALORI conta il numero di celle non vuote all’interno di un intervallo. Comprende anche messaggi di errore.

=CONTA.VALORI(C12:D25)

“Voglio trovare il numero di celle non vuote fra C12 e D25”

CONTA.NUMERI conta il numero di celle con numeri all’interno di un intervallo.

=CONTA.NUMERI(A13:F72)

“Voglio trovare il numero di celle con numeri fra A13 e F72”

Sommare con Excel

I casi nei quali ci capiterà di sommare con Excel sono numerosi e diversificati. Anche in questo caso, ecco qualche esempio specifico:

  • Sommare i valori numerici in un intervallo -> SOMMA
  • Sommare i valori numerici in un intervallo con una condizione -> SOMMA.SE
  • Sommare i valori numerici di un intervallo con più condizioni -> SOMMA.PIÙ.SE

SOMMA somma i valori numerici all’interno di un intervallo. Funziona anche se vi sono celle testuali, ma non se ci sono errori quali #DIV/0 per esempio.

=SOMMA(B23:C30)

“Voglio sommare i valori numerici fra B23 e C30”

SOMMA.SE somma i valori numerici all’interno di un intervallo secondo una condizione sullo stesso intervallo.

=SOMMA.SE(B13:C31;”>”&C5)

“Voglio sommare i valori numerici fra B13 e C31 che siano superiori al valore in C5”

SOMMA.PIÙ.SE somma i valori numerici all’interno di un intervallo solo se si verifica una condizione posta su un secondo intervallo.

=SOMMA.PIÙ.SE(C2:C6;B2:B6;”Fumagalli”)

“Voglio sommare i valori numerici nell’intervallo fra C2 e C6 solo se nell’intervallo fra B2 e B6 appare il nome Fumagalli”