Calcolo CAGR Excel

    Il calcolo del CAGR con Excel può essere utile se stiamo valutando diversi investimenti in un certo periodo di tempo. In termini tecnici l’acronimo significa compound annual growth rate, ovvero tasso annuo di crescita composto.

    Il tasso calcola, per un determinato investimento, quale sia stata la resa media negli anni nel caso avessi completamente reinvestito quando guadagnato. Praticamente stiamo considerando che un investimento sia cresciuto sempre nello stesso modo nei diversi anni per trovare il risultato che desideriamo.

    La formula è CAGR = (Valore_finale/Valore_iniziale)^(1/Periodi)-1.

    I valori dei quali abbiamo bisogno sono:

    • Valore iniziale: questo è il valore di partenza del nostro investimento
    • Valore finale: questo è il valore finale del nostro investimento
    • Periodi: questo è il periodo (anni) nei quali è stato attivo il nostro investimento

    Come calcolare il CAGR su Excel

    Microsoft_Excel_Calcolo_CAGR_Funzione

    Ci sono due modi per calcolare questo valore, li vediamo consecutivamente.

    Caso 1: conosciamo l’esistenza della funzione RIT.INVEST.EFFETT e la utilizziamo come segue.

    La funzione ha la seguente notazione:

    =RIT.INVEST.EFFETT(periodi;val_attuale;val_futuro)

    In questo caso abbiamo consideriamo:

    • Periodi = D6 (7 anni)
    • Val_attuale = D4 (€ 150,00)
    • Val_finale = D5 (€ 190,00)

    Scopriamo quindi che il tasso annuo di crescita composto è pari a circa 3,43%. Se il nostro investimento fosse cresciuto, includendo gli interessi, dal 3,43% ogni anno nei 7 anni considerati, avremmo raggiunto il risultato di € 190,00 partendo da € 150,00 come indicato nella formula.

    Microsoft_Excel_Calcolo_CAGR_No_Funzione

    Caso 2: o non conosciamo o non possiamo utilizzare la funzione RIT.INVEST.EFFETT e quindi risolviamo con la formula tipica indicata in precedenza. In particolare, come dicevamo prima: CAGR = (Valore_finale/Valore_iniziale)^(1/Periodi)-1.

    Come vediamo, basta sostituire i valori a quelli precedenti e troviamo lo stesso risultato.

    Come calcolare il valore finale sapendo il CAGR

    Microsoft_Excel_Calcolo_CAGR_Valore_Finale

    In questo caso dobbiamo ribaltare la formula iniziale del CAGR. Come vediamo abbiamo:

    • Valore iniziale = D4 (€ 200,00)
    • Numero di periodi = D5 (10)
    • CAGR = D6 (-4%)

    La formula finale sarà VF = (CAGR+1)^Valore_Iniziale*Periodi.

    Il risultato è € 132,97, ovvero il risultato finale se perdessimo tutti gli anni costantemente il 4% del valore iniziale per 10 anni di fila.

    Come calcolare i periodi conoscendo i valori iniziale, finale e il tasso composto

    Microsoft_Excel_Calcolo_CAGR_Periodi

    In questo caso la funzione sarà più complicata e richiede anche un calcolo in forma logaritmica che riassumiamo con la funzione LN. Consideriamo:

    • Valore iniziale = D4 (€ 150,00)
    • Valore finale = D5 (€ 120,00)
    • CAGR = D6 (-2%)

    In particolare, Periodi = (LN(VF/VI)/LN(CAGR+1).

    Nel caso indicato, scopriamo che per passare da € 150,00 a € 120,00 con una perdita annuale composta di -2% ci vorranno oltre 11 anni.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *