Calcolo IVA Excel

Calcolare l’IVA con Excel è piuttosto immediato, ma può essere utile avere un file di riferimento per aiutarci nel calcolo. In questo articolo vedremo sia il caso del calcolo tipico dell’IVA sull’imponibile sia lo scorporo, che ci serve nel caso abbiamo il prezzo di un prodotto finito dal quale vogliamo dedurre l’IVA stessa.

Dato che l’IVA potrebbe cambiare in futuro, sul file è possibile modificarla in autonomia. Ad esempio per alcuni beni di consumo è pari al 4% o al 10% anzichè il 22%, quindi è sempre meglio avere formule flessibili per questo tipo di calcoli.

Il calcolo è una proporzione che non necessita di formule particolari, come vedremo.

Caso 1: Calcolare l’IVA sull’imponibile

Mettiamo di voler calcolare il prezzo finale di un prodotto includendo l’IVA. Se l’imponibile è 200 € e l’IVA è al 22%:

Prezzo finale = 200 * (1+22%) = 244 €

Microsoft_Excel_Calcolo_Iva_Imponibile

Se lo inseriamo su un file di Excel:

  • Imponibile: in C4 inseriamo 200
  • IVA: in C6 inseriamo 22%
  • Totale: in C8 inseriamo = C4*(1+C6)

Caso 2: Scorporare l’IVA dal totale con Microsoft Excel

Mettiamo invece di avere un prezzo finale di vendita pari a 244, un’IVA del 22% e di voler trovare l’imponibile:

Imponibile = 244 / (1+22%) = 200 €

Microsoft_Excel_Scorporo_IVA

Se lo inseriamo su un file di Excel:

  • Totale: in F4, inseriamo 244
  • IVA: in F6, inseriamo 22%
  • Imponibile: in F8 inseriamo = F4/(1+F6)

Se vuoi provare anche tu, puoi scaricare il file sul quale troverai entrambi i calcoli proprio come visualizzato in precedenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *