ANNULLA SPAZI

La funzione ANNULLA SPAZI in Excel

La funzione ANNULLA SPAZI viene utilizzata per cancellare gli spazi in eccesso da una singola cella. La funzione è fondamentale per pulire database “sporchi” con numerosi elementi non necessari per l’analisi e rappresenta un test importante quando i risultati non combaciano se realizzati con lo stesso scarico di dati.

Sebbene la situazione ideale sia sistemare il file alla fonte, capitano casi nei quali questo non sia possibile e si renda necessario un test successivo per uniformare i risultati. In questo caso, la funzione fa un ottimo lavoro nel risolvere problemi di formattazione.

La notazione della funzione ANNULLA.SPAZI su Excel è:

=ANNULLA.SPAZI(testo)

Caso 1: rimuovere gli spazi in eccesso da una cella specifica.

Supponiamo di avere, nella cella B4, il valore “25 Maggio ” con uno spazio dopo Maggio. Questa notazione non è corretta e ci rende più difficile la parte di calcolo successiva, dato che stiamo integrando questo database con altri dati. In particolare, su una colonna di un secondo database troviamo il valore “25 Maggio”.

Se proviamo a unire e database e poniamo il valore della data come condizione per il SOMMA.PIÙ.SE, il risultato finale non ci soddisferà. Dobbiamo quindi utilizzare la funzione per pulire il database.

In particolare, in questo caso utilizziamo la funzione come segue:

=ANNULLA.SPAZI(B4)

Il risultato sarà quello che ci aspettiamo, cioè “25 Maggio”. Ora possiamo unire i due database e siamo sicuri che la somma fra di loro apparirà coerente, avendo uniformato la loro formattazione.

Scopri altri casi pratici per la funzione ANNULLA.SPAZI: