Creare ordine alfabetico automatico Excel

Usando Microsoft Excel, possiamo creare un ordine alfabetico in automatico in maniera piuttosto semplice tramite una combinazione di formule. Avremo inoltre bisogno di una colonna di appoggio per un passaggio intermedio. Questo metodo è utile nel caso volessimo creare un sistema con una convalida dati, dato che permette di avere sempre un ordine alfabetico anche se cambiano le estrazioni di partenza del database.

Microsoft_Excel_Ordine_Alfabetico_Automatico_Primo_Step

Ecco come fare, utilizzando le formule CONTA.SE, INDICE, CONFRONTA e RIF.RIGA.

Primo step: creiamo una colonna di controllo, in questo caso la colonna E, per determinare quali valori testuali debbano apparire per primi nell’ordine alfabetico.

In questo caso, X indica l’intervallo dei valori che stiamo considerando e che vogliamo mettere in ordine alfabetico. Y considera il valore della riga che stiamo confrontando con gli altri.

Formula generale:

CONTA.SE([X];”<=”&[Y])

Per ciò che stiamo cercando di verificare:

– [X] = $C$4:$C$13

– [Y] = C4 (senza dollaro così possiamo trascinarla anche sotto)

Formula pratica:

CONTA.SE($C$4:$C$13;”<=”&C4)

Questo ci permette di avere un riferimento numerico per ognuno dei valori testuali. In questo caso, non abbiamo considerato i duplicati perchè richiedono una gestione diversa. Se dovete ordinare dei valori con dei duplicati e non volete che siano restituiti, ho fatto un esempio in questo articolo.

Microsoft_Excel_Ordine_Alfabetico_Automatico_Secondo_Step

Secondo step: utilizziamo la colonna di controllo per avere un riferimento e mettere in ordine alfabetico i valori. In questo caso, vogliamo che i valori in ordine alfabetico siano nella colonna G.

In questo caso, X indica l’intervallo dei valori che stiamo considerando e che vogliamo mettere in ordine alfabetico. Z è il riferimento di riga, che utilizziamo per avere i numeri in un certo ordine (se è A1, sarà pari a 1 – se è A2, sarà pari a 2 e così via). AA è l’intervallo dei valori che abbiamo trovato nel primo step, quello posto in forma numerica.

Ricordiamo che per visualizzare una formula su più righe è possibile cliccare ALT + ENTER.

Formula generale:

INDICE([X];
CONFRONTA(RIF.RIGA([Z]);
[AA];0))

Per ciò che stiamo cercando di verificare:

– [X] = $C$4:$C$13

– [Z] = A1 (senza dollaro, così prenderà i valori dall’1 in poi)

– [AA] = $E$4:$E$13

Formula pratica:

INDICE($C$4:$C$13;
CONFRONTA(RIF.RIGA(A1);
$E$4:$E$13;0))

2 commenti su “Creare ordine alfabetico automatico Excel”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *